La specializzazione in Viticoltura ed Enologia sottolinea l’importanza del comparto nell’economia regionale e la posizione di privilegio in campo nazionale riconosciuta alle aree in cui l’Istituto ha sede.
La “Tenuta S. Paolino” fa parte dell’azienda dell’Istituto ed è costituita da diversi vigneti specializzati nella produzione di uve di alto pregio.
I vigneti si collocano nella zona a Denominazione di Origine Controllata “Colli Orientali del Friuli”. I terreni di origine eocenica, di natura prettamente marnosa, dimostrano una grande vocazione per la coltivazione della vite.
Vitigni a bacca bianca coltivati in azienda: Friulano, Sauvignon, Ribolla gialla. Vitigni a bacca rossa: Merlot, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Refosco dal peduncolo rosso.
La filosofia di produzione è sempre stata quella di conciliare l’uomo e la sua tecnica con la Natura. Quindi si è voluto fondere tradizione e progresso al fine di ottenere un prodotto ineguagliabile sotto il profilo organolettico e genuino insieme.