Progetto Storia e Memorie in Australia

Grazie al progetto “Storia e memorie ” finanziato dalla rete Fri.sa.li., di cui il nostro istituto fa parte, 4 allievi dell’indirizzo tecnologico agrario ed economico hanno potuto trascorrere tre settimane in Australia, a Brisbane, ospitati da alcune famiglie per uno scambio linguistico e culturale ma soprattutto per svolgere una ricerca sul campo ed approfondire la storia dell’immigrazione italiana, in particolare friulana, in questo paese. Ci sono stati tre momenti importanti e particolarmente emozionanti nel corso del soggiorno: prima di tutto la delegazione di allievi e docenti accompagnatori ha avuto l’onore di essere ricevuta presso il Consolato d’Italia a Brisbane dalla console Luna Angelini Marinucci che ha aperto loro gli archivi contenenti documenti e  passaporti degli ultimi decenni del XIX secolo e dei primi del XX degli emigrati italiani. In secondo luogo la delegazione è stata ospitata anche dal Com. It. Es. Queensland & Northern Territory City FC che ha messo a disposizione vari spazi per intervistare  immigrati di prima e seconda generazione.

Inoltre altre interviste ed incontri molto toccanti si sono svolti all’aperto presso la sede del Fogolar Furlan di Brisbane, in una bellissima giornata di sole. Sentiti ringraziamenti vanno alla responsabile dell’organizzazione Giuliana Giavon e ai volontari che hanno contribuito al successo dell’iniziativa.
Venerdì 29 luglio, il giorno prima della partenza, ci sarà l’ultimo ma non meno importante incontro, in collaborazione con il Co.a.sit., per consentire agli studenti di concludere le  interviste alle persone più anziane migrate in città negli anni 50.